Detrazione Fiscale Antifurto Allarme

Detrazione Fiscale Antifurto Allarme

Premettiamo che l’installazione di un impianto antifurto ricade tra gli interventi di manutenzione ordinaria (art. 6 del Testo Unico sull’Edilizia), questi interventi sono eseguiti senza alcun titolo abilitativo, e non occorre realizzare alcuna pratica edilizia o permesso. Il sistema di allarme, videosorveglianza e antincendio rientra tra le opere soggette a detrazione fiscale per le ristrutturazioni al 50 %. Cosa consistono queste detrazione fiscale antifurto allarme? Immaginiamo di installare un impianto antifurto e di spendere 2.000 € l’Agenzia delle Entrate restituisce il 50 % in detrazioni Irpef, non ti verserà sul conto 1000 € (50% di 2.000 €) ma ti restituirà la somma scalandola dalle tasse future, in 10 rate annuali.

Si considerano detraibili le spese per:

  • impianti di videosorveglianza (videocamere, sistemi di visione, monitor etc)
  • impianti di antifurto
  • impianti di allarme
  • impianti di antincendio
  • vetri antisfondamento
  • porte blindate
  • tapparelle motorizzate e meccaniche
  • installazione o sostituzione di cancelli, cancellate e protezioni murarie

Inoltre, solo se la fornitura dell’impianto è posta in essere nell’ambito del contratto di appalto, quindi l’impianto viene acquistato dalla ditta installatrice, avete diritto ad un’IVA al 10% e non al 22%. L’impresa in questo caso acquisterà i prodotti dal fornitore (impianto antifurto) con l’IVA al 22% e poi applicherà al committente l’IVA al 10% (andando quindi in “credito d’IVA” nei confronti dello Stato). I pagamenti dovranno avvenire attraverso bonifico parlante, molte banche hanno predisposto dei bonifici pre copilati e sicuramente attraverso la home-banking troverete questo servizio. Ecco alcune corrette diciture delle causali per pagare il bonifico e usufruire della detrazione fiscale antifurto allarme:

Bonifico relativo a lavori edilizi che danno diritto alla detrazione prevista dall’articolo 16-bis del Dpr 917/1986 – Pagamento fattura n. ___ del___ a favore di ___ partita Iva ___”.

L’agenzia delle entrate ha anche chiarito che l’agevolazione fiscale è valida anche in caso di acquisto dei prodotti ed installazione fai da te. Basterà effettuare il pagamento come già indicato e consegnare la fattura del fornitore al proprio commercialista o CAF.

Per maggiori informazioni contattare
I Tecnici Srl
☎ 0541 790196
📧 info@itecnici.it
Via Antonio e Leonida Valentini 13 47922 Rimini RN / Italia

    This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service

    Per inviare devi prima dare il consenso al trattamento dei dati personali

    Via Antonio e Leonida Valentini 13. 47922 Rimini (RN) Italia

    Newsletter

    I Tecnici Srl - Via Antonio e Leonida Valentini 13 - 47922 Rimini (RN) Italia. P.IVA: 03142360407 © 2022. All rights reserved.